Low cost

Come organizzare un viaggio low cost in Europa: info di base

Salve a tutti cari lettori viaggiatori!

IMG_1809

Questo articolo è indirizzato a tutti coloro che stanno organizzando un viaggio, ed essendo alle prime armi, necessitano di seguire delle linee guida per spendere poco. Supponiamo che avete già scelto la meta da visitare, senza perderci in ulteriori chiacchiere, ecco a voi i consigli derivanti dalla mia esperienza!

  1. Trovare il volo

Essendo un viaggio low cost, è giusto che anche le compagnie lo siano, ma quali sono le migliori compagnie low cost con cui viaggiare in Europa?

  • Ryanair

    Per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo Ryanair è una compagnia davvero eccezionale, ma di questo ne ho già parlato in un mio articolo di cui vi lascio il link.

  • easyJet

    Solitamente, prezzi leggermente più alti sui voli di questa compagnia rispetto a Ryanair ma che si mantengono comunque low cost. Un aspetto positivo da considerare è che rispetto alla sua principale rivale sul mercato (Ryanair), gli aerei easyJet atterrano/decollano in aeroporti più vicini alla città in cui siete diretti o da cui state partendo.

In generale, il mio consiglio principale è quello di prenotare il volo direttamente dai siti ufficiali delle compagnie, perchè siti come edreams, skyscanner, booking ecc. inseriscono dei costi aggiuntivi sul servizio offerto implicando una maggiorazione di costo rispetto al sito ufficiale. Passiamo ora al passo successivo!

     2. Trovare una sistemazione

In base alla mia esperienza, trovare una sistemazione è la parte che nell’organizzazione di un viaggio richiede più tempo, anche perché sono una persona a cui piace stare vicino al centro città e ai mezzi di trasporto pubblici. Questo non sempre con gli hotel è possibile se volete risparmiare, ecco perché mi sento di consigliarvi un Airbnb. Andiamo più nel dettaglio:

  • Airbnb

    Di cosa si tratta? Una persona (host) mette a disposizione una camera della sua casa in cui far dormire voi che siete suoi ospiti (guest) ed in più, nella stragrande maggioranza dei casi, avrete a disposizione l’uso della cucina. Airbnb è sicuramente la soluzione ideale per sentirvi come a casa nel massimo del risparmio.

  • Hotel

    Non tutti magari riescono ad alloggiare con una persona che non si conosce e preferiscono la soluzione più classica dell’hotel. In questo caso, non rimane altro che consultare i vari siti come expedia,booking, tripadvisor, trivago ecc. e trovare la soluzione più adatta a voi.

In aggiunta a tutto questo io consiglio di prenotare sempre mesi prima sia volo che alloggio, sopratutto nei mesi di alta stagione, in cui i prezzi tendono a lievitare quando si arriva nei giorni più vicini alle partenze!

Detto ciò, buona organizzazione, e ovviamente… Buon viaggio!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...